RERTECH - Connettore per Fibra Ottica

Connettore per Fibra Ottica

Un connettore per fibra ottica termina la fine di un fibra ottica e consente una connessione e disconnessione più rapide rispetto a giunzione.

I connettori si accoppiano meccanicamente e allineano i nuclei delle fibre in modo che la luce possa passare. I connettori migliori perdono pochissima luce a causa della riflessione o del disallineamento delle fibre. In tutto, sono stati introdotti sul mercato circa 100 diversi tipi di connettori in fibra ottica.

Applicazione

I connettori per fibre ottiche vengono utilizzati per unire fibre ottiche dove è richiesta una capacità di connessione / disconnessione. A causa delle procedure di lucidatura e messa a punto che possono essere incorporate nella produzione di connettori ottici, i connettori vengono spesso assemblati su fibra ottica nello stabilimento di produzione di un fornitore. Tuttavia, le operazioni di assemblaggio e lucidatura coinvolte possono essere eseguite sul campo, ad esempio, per terminare lunghe tirature a pannello patch.

I connettori per fibre ottiche vengono utilizzati in centrali telefoniche, per cablaggio locale del cliente e in impianto esterno applicazioni per collegare apparecchiature e cavi in ​​fibra ottica o per collegare i cavi in ​​modo incrociato.

La maggior parte dei connettori in fibra ottica sono caricati a molla, quindi le facce delle fibre vengono premute insieme quando i connettori vengono accoppiati. Il contatto vetro-vetro o plastica-plastica risultante elimina le perdite di segnale che sarebbero causate da un traferro tra le fibre unite.

Le prestazioni dei connettori in fibra ottica possono essere quantificate da perdita di inserzione e perdita di ritorno. Le misurazioni di questi parametri sono ora definite nella norma IEC 61753-1. Lo standard fornisce cinque gradi per la perdita di inserzione da A (migliore) a D (peggiore) e M per multimodale. L’altro parametro è la perdita di ritorno, con voti da 1 (migliore) a 5 (peggiore).

È disponibile una varietà di connettori in fibra ottica, ma i connettori SC e LC sono i tipi più comuni di connettori sul mercato. I connettori tipici sono classificati per 500-1.000 cicli di accoppiamento.[3] Le principali differenze tra i tipi di connettori sono le dimensioni e i metodi di accoppiamento meccanico. In generale, le organizzazioni standardizzeranno su un tipo di connettore, a seconda dell’attrezzatura che usano comunemente.

In molte applicazioni per data center, i connettori piccoli (ad es. LC) e multi-fibra (ad es. MTP / MPO) hanno sostituito stili più grandi e più vecchi (ad es. SC), consentendo più porte in fibra per unità di spazio rack.

Le applicazioni esterne degli impianti possono richiedere che i connettori siano posizionati sottoterra, o su pareti esterne o pali delle utenze. In tali ambienti, vengono spesso utilizzati involucri protettivi e rientrano in due grandi categorie: ermetici (sigillati) e a respirazione libera. Le custodie ermetiche impediscono l’ingresso di umidità e aria ma, in mancanza di ventilazione, possono surriscaldarsi se esposte alla luce solare o ad altre fonti di calore. Le custodie a respirazione libera, d’altra parte, consentono la ventilazione, ma possono anche ammettere umidità, insetti e contaminanti aero dispersi. La selezione dell’alloggiamento corretto dipende dal tipo di cavo e connettore, dalla posizione e da fattori ambientali.

Kit 12 pigtail SC/APC multicolore G657A1, 2,5 metri, LONG STRIP | RERTECH

CONDIVIDI:

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

Lascia un commento

VISITA I NOSTRI WEBSITES DEDICATI

RERTECH ha soluzioni idonee per ogni esigenza di stesura, installazione e collaudo per sistemi di fibra ottica. Un vastissimo archivio di illustazioni, schede tecniche e specifiche, ti aiuteranno nella scelta migliore per il tuo progetto.

RERTECH - prodotti

RIMANI INFORMATO! NUOVI PRODOTTI IN CONTINUO ARRIVO

Inscrivi alla nostra Newsletter le tecnologie della fibra ottica sono in continua evoluzione. Ricevi novità su prodotti e tecniche installative di ultima generazione.